home > Servizi > Attestato di Certificazione Energetica - A.C.E.

Attestato di Certificazione Energetica - A.C.E.

L’Attestato di Certificazione Energetica identifica la quantità di energia consumata, o che si prevede consumare, per soddisfare i vari bisogni energetici dell’edificio o dell’immobile compresi  il riscaldamento e il raffrescamento.

L’ACE  riporta i dati di riferimento che consentono di valutare il rendimento energetico dell’edificio e di stilare le eventuali migliorie da effettuare in termini di costi-benefici.

Come viene calcolato e redatto l’ACE?

Per calcolarlo si tiene conto della superficie dell’edificio e di tutti quei fattori inerenti il riscaldamento/raffredamento dello stesso, che sono quindi:

  • orientamento geografico
  • isolamento termico pareti e solai
  • isolamento termico serramenti
  • isolamento termico copertura
  • impianto di riscaldamento/raffrescameto

L’Attestato di Certificazione Energetica è redatto dal Certificatore Energetico ed in seguito viene poi  depositato presso il Comune e registrato telematicamente al Catasto Energetico.


Quanto dura l’Attestato di Certificazione Energetica?

L’ACE è valido per dieci anni o fino a quando non vengono fatti interventi nell’immobile che ne mutino la prestazione energetica dello stesso.


A cosa serve quindi la Certificazione Energetica?

Attraverso una scala cromatica associata alle lettere dell’alfabeto (vedasi l'immagine soprastante) consente di stabilire, anche visivamente, il livello della prestazione energetica  dell’immobile che si sta per acquistare o affittare, e pertanto sarà possibile valutare l’effettiva prestazione termica nel tempo.

Ad un livello più alto corrisponderà un minor costo di gestione mentre ai livelli più bassi aumenteranno i costi di mantenimento negli anni a seguire.